il blog di bijoux di mia figlia Monia...clicca sul banner!!

martedì 9 giugno 2009

Che amarezza.... :(

Faccio un copia-incolla dal post che ho appena pubblicato sul sito dei miei bijoux....


Dal titolo potete ben capire com'è andato il mercatino di domenica...non male...MALISSIMO...

ho venduto solo due pezzi...ma la cosa che mi lascia amareggiata non è tanto il fatto di non aver venduto, ma ...l'ignoranza della gente; neanche lo guardavano il mio banchetto, credo che a volte accellerassero proprio il passo quando arrivavano davanti a me...Poi nessuno che si fermava a domandare come erano fatti, se fatti a mano o con stampi....nulla....ad un certo punto mi sono pure stancata di stare a spiegare...
Alcuni si schifavano pure a prendere il biglietto da visita..mah..preferivano andare a rovistare nelle ceste di cianfrusaglie vecchie, sporche e rotte che davano via ad 1€...
Una tipa mi ha detto: "anche io lavoro il fimo, ma questi costano troppo!"...ma dimmi tu...

Ma il clou della giornata è stato raggiunto quando una signora si è avvicinata e mi ha chiesto se vendevo l'alberello di metallo dell'ikea...ahahahahahaha...cosa dovevo fare?..lanciarglielo dietro?????

mah comunque...non credo che farò altre esperienze di mercatino, sono rimasta troppo scottata, non mi preoccupo neanche più di tanto perchè online riesco a riscuotere un bel successo!...
A tal proposito su facebook ho creato un album dei bijoux ancora disponibili...se volete dare un'occhiata cliccate QUI

Vi lascio intanto con le foto del mio banchetto sfortunato :(

Ciauuuuu!

32 commenti:

Francesca ha detto...

Ciao gioia,
accidenti mi dispiace che sia andata così male.
Hai ragione dicendo che ciò che ti ferisce di più è l'ignoranza e arroganza della gente, di mercatini ne ho fatti abbastanza e sentirti dire " ammazza che prezzi!e che ce vò a fa ste cose, pure un ragazzino ce riuscirebbe" ti fa rodere alquanto il chicchero!!
Ma noi ce ne freghiamo de sti zoticoni e andiamo dritte per la nostra strada, vero?!
un bacione bella!
Fra

Simmypig ha detto...

Dai non ti far abbattere, io vado ai mercatini proprio perchè cerco oggetti originali e fatti con cura ..se no me li compravo nei negozi, cose anonime e fatti con gli stampini.
Al prossimo mercatino tu rispondi così a tutte quella gente che non ha educazione perchè denigra il lavoro altrui..^__^ SALUTI PIGGOSI SIMMY

orkaloca ha detto...

Se ti lasciassi abbattere così alla tua prima esperienza faresti un errore grosso come una casa.
Fare mercatini è così, c'è la piazza dove vendi bene e la piazza dove nessuno compra nulla e fan tutti i caga-alto. E per altro non è detto che nei paesi più grossi si venda di più, anzi.
Io al mio primo mercatino ho venduto un solo singolo misero biglietto d'auguri... e qualcuno mi ha chiesto se per caso non avessi cartoline del paese! Dici no e ti trattieni dal tirargli dietro il blocco di cemento che ancora il gazebo!
Per fortuna non mi sono demoralizzata, e al mercatino dopo ho fatto una bella vendita, anche se era un paese di 1500 anime.
Ogni mercatino è una cosa a se stante non puoi e non devi farti abbattere da uno.

Poi ricorda che gli ignoranti ci sono sempre in giro! Quelli che "son capace anche io" e quelli che "no no costa troppo". Tu alza i prezzi di un paio di euro su quello che vorresti guadagnare, e quando ti dicono che costa troppo fagli lo sconto di quei due euro. Tu guadagni comunque e loro son contenti, e magari ti pubblicizzano pure.

E riguardo la signora che voleva l'espositore, non ci crederai ma è comune è capitato anche a me. La mia voleva le "L" di plastica tipo mini-leggio. La prima volta ci son rimasta male come te.
Se ora una signora mi dovesse chieder l'alberello ikea (che ho anche io ^_^) le direi "certo signora che glielo vendo... costa 20€, l'ho comprato giusto ieri... glielo lascio a 15!"

dai al prossimo andrà meglio!

RIRI '70 ha detto...

Ciao , no ti preoccupare è un periodo un po' così: pochi soldi e tanto tempo da perdere.
La gente non si rende conto che lavoro c'è dietro i tuoi capolavori.
Sai purtroppo chi non ha manualità non se ne rende conto. Presto ci sentiamo xkè io vorrei proprio prendere qualcosa, sono troppo belli.
Un bacio erika

Marzia ha detto...

Per prima cosa voglio scusarmi con te per non essere venuta al mercatino, ma ho lavorato tutta la notte e ho passato tutto il giorno a riprendermi !
So cosa provi, anche a me è successo lo stesso, ma non mi sono fermata e ne ho fatti altri.
E' vero, non tutti i mercatini sono uguali, io non mi sono trovata per niente bene nei paesini molto piccoli, perchè erano un pò diffidenti per la nuova arrivata, preferivano comprare da gente del luogo, oppure nei banchetti che vendono cianfrusaglie a pochi euro.
Purtroppo molta gente ritiene che siccome si trova ad un mercatino, allora pensa che tutto debba costare poco.
Ho visto delle cose orrende per il natale in alcuni negozi a prezzi secondo me esorbitanti, acquistati tranquillamente, mentre belle cose fatte a mano che costano anche meno, completamente ignorate !!!

Non arrenderti !
Marzia

Recuperando ha detto...

No!!!!!Mi dispiace!!!!!
Non ti devi demoralizzare però!!!!!!
E' vero!
Ogni mercatino è diverso dall'altro...per esempio da me a Roma,facendo un mercatino quasi tutti rigattieri,ho conosciuto una signora che vendeva gioielli creati da lei,alla fine della giornata mi ha detto :"per carità mai più qui,la prossima volta vado dove vado sempre!!!! Questo non è adatto per me!!!!" Infatti ci sono dei mercatini che si vende bene un prodotto ed altri dove si vende bene unaltro prodotto!!!!!
Non ti devi abbattere!!!!!
Poi per gli ignoranti purtroppo non si può fare nulla ....stanno dappertutto!!!!!
Ma la cosa più triste in assoluto è vedere tanta gente che non apprezza l'handmade!!!!!!Ed è per questo che noi dobbiamo insistere!!!!!! Prima o poi se insistiamo tornerà il bel tempo dove la gente apprezzava tanto il lavoro fatto a mano....di qualunque tipo esso sia!!!!!
A me è successa la stessa cosa,sotto pasqua dove solo il banco mi era costato 150 euro per due giorni,la sera non avevo neanche coperto la metà della spesa!!!!! Lì non ci sono tornata più...però ne ho fatti altri e ho venduto....ho venduto a quelle persone che hanno capito al volo che si trattava di lavoro fatto a mano!!!!!
Io ritengo che bisogna insistere ....lo dobbiamo fare proprio perchè crediamo nell'handmade!!!!!!!
Insisti!!!!!!Magari informati su quello giusto,magari dove si vende bene quello che tu crei!!!!!
Ciao
Sabry

Recuperando ha detto...

Ops perdonami!!!!
Mi sono dimenticata di dirti che il banco che hai allestito è bellissimo e molto tenero!!!!!

Luigina ha detto...

No-comment...già a suo tempo sperimentati di tutte le salse e di tutte le piazze! E' per questo che mi sono aperta il mio laboratorio come artigiana...costa di più rischi di più..ma ne vale sempre comunque la pena!
Baci
Luigina

fiore_labs ha detto...

Momo il banchetto era stupendo e curatissimo.... fregatene di ciò che dice la gente, molte persone non capiscono quanto lavoro ci sia dietro a queste cose!!!
Un baciotto
fiore

Gloria ha detto...

ma in che posto sei capitata??? devi lasciar perdere quel che dicono, a volte ci sono degli ingnorantoni che aprono bocca solo per far prendere aria alla lingua!! il tuo banchetto era davvero curatissimo e adorabile... il classico banchetto sul quale mi sarei fiondata a pesce!!! non farti abbattere e ritenta in un altro mercatino, possibilmente di cose artigianali, dove la gente và sapendo il genere di bancarelle che trova a vedrai che avrai un gran successo! purtroppo molti non capiscono quanto tempo e capacità ci siano dietro ad un piccolo oggetto e purtroppo molti hanno il braccino corto, ma non fare che questi cretinetti ti abbattano!
un abbraccio

erika ha detto...

Ciao cara, non ti preoccupare. il tuo banchetto era a dir poco fantastico. Fregatene, si vede che quelli che son passati non hanno nessun gusto! Un bacione e continua così

Lucrezia's spaces ha detto...

ciao momy ti volevo avvertire prima di andare purtoppo le cose belle e fatto a mano come facciamo noi non sono apprezzate io infatti non accio mai mercatini 'unica cosa e farsi un giro d'amiche che apprezzano il tuo lavoro certo rimanere 1 gg li sotto la pioggia o il sole e poi non vendere non è una ella cosa, comunque vedrai piano piano venderai tutto sei bravissima.. un bacione Anna

Nunzia ha detto...

Piacere, sono Nunzia e creo bijoux. Il tuo banchetto era bellissimo, credimi, la gente spesso si comporta da stupida e superba ma non dispiacertene più di tanto. Sei brava e questo è ciò che conta. Ti aspetto sul mio blog se ti va. Ah, l'alberello io gliel'avrei lanciato!!!

Barbara ha detto...

ciao sono Barbara,mi dispiace come certa gente non apprezzi i lavori fatti a mano con passione e fantasia,ma non arrenderti alla prima volta,perchè in fondo non siamo tutti uguali,quindi....credimi ci sono anche le persone che sanno apprezzare....
auguri e complimenti per le cose che sai creare!!!!un bacione!!!!

PINK DAYS STUDIO-SHABBY CHIC ha detto...

hermosas imagenes te felicito¡
saludos karina
pink days studio shabby chic
argentina

Manimente ha detto...

Ma . . . da un certo punto di vista mi vien quasi da ridere a pensare alla gente che gira . . . E' inutile dire che condivido in pieno quello che han scritto le altre: fai delle cose bellissime e non è giusto che ti lasci abbattere, riprova . . . magari la gente non si aspettava un bel banchetto con tutte quelle belle creazioni, magari qualcuno che deve fare un regalo la prox volta ti tiene a mente e ti cerca!!!
Un bbraccio speciale d'incoraggiamento, anche perchè i tuoi lavori e il tuo banchetto sono dolcissimi!!!

Daniela ha detto...

Passavo di qui per caso e che ti leggo? Un bel post depresso....ok stavolta è andata male, ma purtroppo in un paese che sbava dietro a calciatori e veline che t'aspettavi? E' gente che passa il tempo libero a guardare la tv o leggere riviste di gossip e che non capirà mai l'unicità e la bellezza di una cosa creata con le proprie mani, con passione e bravura. Questa gente si merita solamente gli anonimi accessori firmati dalla soubrette di turno prodotti in serie sfruttando il lavoro nero o addirittura quello minorile. Scusa se sono stata cattiva ma questo post mi ha davvero fatta inc***are. Non ti abbattere e ritenta da qualche altra parte.Ah, il tuo banco era allestito in mnaniera deliziosa. Un abbraccio forte,forte Daniela

Le Creazioni di Sarah ha detto...

Butta tutto alle spalle.... purtroppo di gente ignorante è pieno il mondo, ho ridotto a pochissimi i mercatini che devono essere gratuiti, ne ho viste anche io di tutti i colori addirittura mi chiedevano come potevano rifare l'oggetto e dove comprare il materiale,,,,, che banchetto spettacolare... un abbraccio

Puntini ha detto...

Non so se avrei picchiato più la signora che voleva comprare l'alberello o chi ti ha detto "anche io lavoro il fimo, ma questi costano troppo..."

Vorrei proprio vedere...

Io credo che le cose che fai siano curate in ogni dettaglio, modellate con amore (e credimi, si vede...) e pazienza... E tempo, tanto... Fortunatamente c'è chi queste cose le apprezza.. Magari hai beccato un momento "no".. O forse non è quello il canale giusto, sotto il sole, con tanti oggetti da guardare, lo sguardo si perde, magari qui su una pagina internet, si ha il tempo di osservare i dettagli, di apprezzarne la cura con cui sono stati fatti...eccetera.. Non avvilirti, ok??? Prometti...

Paola.

orkaloca ha detto...

Senti vuoi ridere?
son appena tornata da un mercatino serale, venduto NULLA, e addirittura due signore passando han detto "guarda, la pesca!"
Le sarei saltata alla gola -_-

Tutti ti dicono che costa troppo, nessuno capisce le ore di lavoro che ci sono dietro...
ma io domani sarò ancora in piazza, confidando che qualche intelligente ogni tanto ci sia.

patty ha detto...

non lasciarti abbattere....piano piano avrai la tua clientela.... gente ignorante c'e n'è pieno il mondo....
forza e coraggio mica ti mancano no???
E poi....una cosa... non andare al mercato sicura di vendere... è molto importante che prima ti conoscano e che possano confrontare con la concorrenza.... e poi piano piano...tutto verrà....
Un'altra cosa... metti anche un cartello con scritto che fai anche su comanda....
Bacioni da Lugano
patrizia

Désirée ha detto...

Ciao, sono arrivata qui dal forum genio creativo e mi sono innamorata delle tue creazioni, sono bellissime!!!!!
Per quanto riguarda il mercatino purtroppo la tua esperienza è molto simile a molte altre lette su altri blog creativi. La maggiorparte delle persone non capiscono il valore di certi oggetti, io mi sarei fiondata sul tuo banchetto anche vedendolo da lontano visto come era allestito bene!!!
Baci
Désirée

cata ha detto...

Cara Momo!!!
Ti capisco.....sì, ti capisco e come!!!!
Quasi tre anni di mercatini e ancora ricordo alcuni momenti simili a questi che hai raccontato.
Dopo, con il tempo ho imparato che non era colpa dei prodotti o del banco o dei colori, no, dopo ho capito che visogna stare con le persone giuste e anche nel posto giusto anche se costa di più.
Il tuo banco non è un banco per un mercatino qualsiasi è un banco di fiere di bijoux.
Cata, ricordando quanto ho imparato ai mercatini.

cata ha detto...

Upss!! scusa la geisha di legno con l'ombrello è MERAVIGLIOSA!!!!!!!!!!
Besos,
Cata

Vanda ha detto...

Sono arrivata qui per caso e sono rimasta incantata dalla bellezzza del tuo banchetto e dalle tue opere!Complimenti!Tantissimi auguri per molte soddisfazioni e complimenti che senz'altro riceverai meritatissimi!
Che questo brutto inizio sia solo un incidente prima di un roseo futuro!

chicca ha detto...

lavori deliziosi, peccato per chi non li apprrezza!

Roberts79 ha detto...

io trovo tutto bellissimo!!!
è proprio vero, che molta gente non capisce niente, specie se sono persone che non sanno cosa sia la creatività e non capiscono il nostro lavoro e quanto ci impegnamo.. comprerebbero qualsiasi schifezza purchè sia a 1€ :-|
non abbatterti vedrai che la prossima volta andrà molto meglio e troverai chi saprà apprezzare i tuoi lavori, io mi innamorerei subito della tua bancarella :D
ciao un bacione grande!!!

Lalà76 ha detto...

Ciao, come ti capisco, io recentemente ho fatto un mercatino, e a dirla tutta mi è andata peggio dite, (neanche un pezzo) io l'ho presa così, è andata male, ho fatto un esperienza, ma voglio riprovare.
Lo so che è brutto quando disprezzano il tuo lavoro, perchè uno lo fa con tanto amore, e vengono i nervi, ma se uno gli da peso è peggio la prossima volta andrà meglio. Ciao a presto Laura

Gabriella ha detto...

Ciao! Io trovo che il tuo banchetto sia stupendo e altrettanto lo siano i tuoi lavori. Anch'io partecipo a qualche mercatino (non tantissimi perchè mi manca il tempo materiale per realizzare gli oggetti), ma leggendoti posso dirti che ti comprendo pienamente! Arrivano momenti in cui ti chiedi chi te lo fa fare, stare tutto il giorno a dare spiegazioni su come sono fatti o non fatti gli oggetti per poi sentirti dire che sono degli acchiappa-polvere! (realizzo in prevalenza composizioni con fiori di carta crespa)Qualche volta però per fortuna sono capitate anche persone che non solo hanno apprezzato, ma anche capito quanto lavoro c'è dietro e che sono tornate ad acquistare qualcos'altro. Non abbatterti e soprattutto non lasciare che nessuno ti convinca del contrario:tu sei in gamba e sfido chiunque banfa tanto a provare loro a realizzare qualcosa! Un bacione!

apaolal ha detto...

che dirti??? quando fai qualcosa e' sempre in preventivo anche il "disastro" ma... se hai fatto il mercatino e' perche' sei convinta delle tue cose.
quindi :
cambio posto, tipo di mercato...
vedrai che , dato che le tue cose sono bellissime, avrai anche tu il tuo successo :-)))
buon ferragosto
annapaola

follettosem ha detto...

ciao io sono samy e sto sbirciando neltuo blog da un pò quando ho letto dello sfortunato mercatino...intanto i tuoi gioielli sono meravigliosi ma si sa cara, l'arte nn paga...forse proprio perkè siamo ancora circondati da persone ke nn capiscono il lavoro e la passione ke ci sta dietro.tuttavia nn devi desistere perkè ai mercatini è così..una domenica ti va bene e un'altra ti va male!!è solo questione di fortuna..però quando ho letto dell'alberello...ho riso troppo,ma sai perkè?perkè a me è successa la stessa cosa...dopo un paio d'ore ke stavo li nel mio banchetto aguardare la gente passeggiare, (in fiera a natale)passa una e mi kiede il prezzo dell'alberello di natale ke avevo portato per allestimento....noooo da morire dal ridere....e va bene tutte e sperienze..ma nn mollare mai!!samy

miss onion ha detto...

ciao, ho letto della tua pessima esperienza al mercatino, anche se poco consolante ti posso dire che nei mercatini, bancarelle tipo la tua sono le sole che attirano la mia attenzione; ho guardato su facebook i tuoi lavori e sono davvero molto belli, e ben fatti.Per quanto riguarda i prezzi, non so a quanto vendi le tue cose, ma in ogni caso so che le paste sintetiche non sono poi cosi economiche e che personalmente preferisco pagare qualcosina in piu' per avere un pezzo magari unico e realizzato a mano piuttosto che una cosa molto economica ma dozzinale, ma questa ovviamente e' sola la mia opinione. ciao ciao e se ti va da un occhiata al mio blog.